Nuove iniziative in tema di “prescrizione” – Comunicato del Consiglio Direttivo

In relazione alla nota giunta a mezzo pec (Pec Refrendum) a Questa Camera Penale, il Consiglio Direttivo ha ritenuto opportuno predisporre il seguente comunicato:

Preso atto della proposta inoltrata a mezzo pec in data 07/01/2020 dagli Avv.ti Schettino, Attanasio e Carola, con la quale si sollecitano iniziative finalizzate alla costituzione di un comitato per la raccolta firme per la richiesta di un referendum abrogativo della recente modifica legislativa in tema di prescrizione, ribadisce il proprio convincimento che qualsiasi iniziativa a tal riguardo non possa che essere assunta di concerto con l’UCPI e in sintonia con le altre CCPP.

Del resto, l’iniziativa isolata di una singola CP non sarebbe foriera di alcun risultato fruttuoso, anzi indebolirebbe il fronte compatto della contestazione politica avverso la suddetta legge.

In relazione a tali temi, le iniziative da intraprendere dovranno seguire altre strade e modalità, che allo stato sono oggetto di attento vaglio degli organi rappresentativi dell’Unione, come dimostra l’intervista rilasciata in data 07/01/2020 dal Presidente Avv. Caiazza (Intervista_Dubbio) e come comprovato dalla calendarizzazione per il prossimo Consiglio delle CCPP per il giorno 11/01/2020.  

Continuano le iniziative contro la riforma della prescrizione

Nell’ambito delle iniziative della Camera Penale, volte a sensibilizzare l’opinione pubblica sui temi della legalità ed in specie sulle problematiche sottese alla riforma della prescrizione, il Presidente Avv. Nicolas Balzano, l’Avv. Luisa Nastri e la collega Avv. Cristina Serafino sono intervenuti in un plesso scolastico a Poggiomarino, dove hanno svolto una relazione e hanno risposto alle tante domande dei giovanissimi studenti.

 

https://drive.google.com/open?id=1FNP56VnoPJ-QNAhuqgiIfRB2h1xQM_qb

 

UCPI – Protesta contro la riforma della prescrizione

Sono in corso le iniziative volute dall’UCPI con la collaborazione di tutte le Camere Penali per contrastare l’imminente entrata in vigore della riforma della prescrizione voluta dal Ministro Bonafede.

Tra queste, innanzi tutto, la maratona oratoria, nata da una brillante intuizione del Presidente Caiazza e concretizzatasi nella realizzazione di uno speaker corner in Piazza Cavour, dove 1000 e più Avvocati da tutta Italia si sono incontrati per denunciare la propria preoccupazione per questa legge.

Al termine della settimana raccoglieremo su questa pagina tutti gli interventi dei colleghi intervenuti a Roma.

Nel frattempo, riceviamo e pubblicamo l’elaborato del collega Avv. Francesco Schettino, con una riflessione sui temi della riforma.

 

MEMORIA SULLA ILLEGITTIMITà COSTITUZIONALE DELLA RIFORMA SULLA PRESCRIZIONE