CONVOCAZIONE ASSEMBLEA DEGLI ISCRITTI  

CAMERA PENALE DI TORRE ANNUNZIATA

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA DEGLI ISCRITTI

 

Il Direttivo della Camera Penale di Torre Annunziata ha deliberato di convocare l’Assemblea degli iscritti per il giorno 31 Marzo 2016, alle ore 10.00 in prima convocazione ed eventualmente per lo stesso giorno alle ore 12.00 in seconda convocazione, per discutere e deliberare sul seguente Ordine del Giorno:

1 – Gravi criticità nel funzionamento dell’Ufficio del Giudice di Pace di Torre Annunziata: provvedimenti urgenti da adottare.

2 – Iscrizioni alla Camera Penale; individuazione del termine entro il quale le nuove iscrizioni non daranno diritto al voto alle elezioni per il rinnovo del Consiglio Direttivo previste per il mese di Ottobre 2016. Regolarizzazione delle iscrizioni pregresse.

3 – Varie ed eventuali

Al fine di consentire la massima partecipazione della Classe, nonchè attese la estrema delicatezza e gravità delle questioni da trattare, il Direttivo ha altresì indetto per il giorno 31 marzo 2016 l’astensione da tutte le udienze e da ogni altra attività giudiziaria nel settore penale, fatte salve le eccezioni e con i limiti previsti dal vigente codice di autoregolamentazione, nonché nel rispetto della normativa in materia di sciopero nei servizi pubblici essenziali.

Torre Annunziata, 8 Marzo 2016

 

Il Segretario                                                                           Il Presidente

Avv. Gennaro Ausiello                                                            Avv. Antonio Cesarano

 

15 Gennaio, dibattito su GIUSTO PROCESSO E GIUSTA PENA

GIUSTO PROCESSO E GIUSTA PENA

Dibattito su carcere, giusto processo ed equità della pena

 

15 GENNAIO 2016 – ORE 15.00

VILLA TIBERIADE – TORRE ANNUNZIATA

 

PROGRAMMA

Ore 15.00 – Indirizzi di saluto:

  • Luigi Pentangelo, Presidente f.f. Tribunale di Torre Annunziata
  • Alessandro Pennasilico, Procuratore della Repubblica di Torre Annunziata
  • Gennaro Torrese, Presidente COA di Torre Annunziata
  • Antonio Cesarano, Presidente Camera Penale di Torre Annunziata

Ore 15.30 – Proiezione del documentario “La Cella zero”, di Salvatore Esposito

 

Ore 15.45 – Dibattito – Tavola rotonda

Avv. Domenico CIRUZZI, Vice Presidente Unione Camere Penali Italiane

Dr. Francesco TODISCO, Presidente I Sezione Penale Tribunale di Torre Annunziata

Sen. Avv. Ciro FALANGA, Commissione Giustizia Senato della Repubblica

Avv. Elio D’AQUINO, Consigliere Ordine degli Avvocati Torre Annunziata

Dr. Domenico AIROMA, Procuratore Aggiunto Tribunale di Napoli Nord

Avv. Riccardo POLIDORO, Direttore dell’Osservatorio carceri dell’UCPI

MODERA

Avv. Gennaro AUSIELLO, Segretario Camera Penale di Torre Annunziata

 

La partecipazione all’evento riconoscerà n. 4 crediti validi per la formazione forense continua

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19

La Camera Penale ospita la Lectio Magistralis del Prof. Spangher

Torre Annunziata 16/12/15

Si è svolta nell’incantevole cornice di Villa Tiberiade il convegno sul tema “Misure cautelari e processo penale”, organizzato dalla Camera Penale di Torre Annunziata ed incentrato sulla lectio magistralis del Prof Giorgio Spangher, ordinario dell’Università La Sapienza di Roma, unanimemente riconosciuto come luminare di diritto processuale penale.

Il convegno, moderato dall’avv. Salvatore Barbuto, componente della Camera Penale, e dall’avv. Catelllo Vitiello, è stato aperto dai saluti dei rappresentanti dell’Ordine degli Avvocati, avv. Michele Riggi, del Presidente della Camera Penale avv. Antonio Cesarano, dai rappresentanti dell’ANM Sezione di Torre Annunziata, dott.ssa Paola Cervo, della Scuola Forense, avv. Maria Formisano, dell’Aiga, avv. Antonino Raffone.

Quindi, una dotta prolusione del dott. Luca Della Ragione, Giudice del Tribunale di Torre Annunziata, ha dato l’abbrivio alla Lectio Magistralis del Prof Spangher.

Nell’occasione, l’illustre relatore si è intrattenuto sul tema attualissimo delle misure cautelari, illustrando la necessità di una sistemazione organica ed auspicando una cultura del processo sempre più garantista, con il superamento di una visione “carcerocentrica”, nella logica della realizzazione di un vero processo penale di stampo accusatorio.
Nel corso della forbita relazione, con cui il prestigioso ospite ha intrattenuto i presenti, vi è stato spazio per un’ampia riflessione su quello che si proponeva il legislatore del 1988, fino ad arrivare ad oggi, con un’attenta disamina della recente novella legislativa, cui proprio il professore Spangher ha dato un notevole contributo.

Non si è mancato di sottolineare come il legislatore spesso sottovaluti l’incidenza delle misure cautelari reali, che solo apparentemente incidono sulle cose, ma molto più spesso sulle “nostre case, sulle nostre fabbriche, sulle nostre vite”, dunque sulla necessità di riservare un’attenzione sempre crescente alle garanzie anche nei procedimenti  che prevedono l’adozione di misure reali e patrimoniali.

Il lungo applauso degli oltre 150 presenti ha espresso nella maniera più intensa possibile il senso di gratitudine per aver potuto godere di una lezione memorabile.

A tutti presenti il saluto del Prof Spangher, il quale non ha esitato a magnificare la bellezza dei luoghi, ma soprattutto lo straordinario ed insospettabile entusiasmo con cui è stato accolto nella comunità del Tribunale di Torre Annunziata.

Il direttivo della Camera Penale ringrazia tutti i presenti per la straordinaria partecipazione, il Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Torre Annunziata Gennaro Torrese per il patrocinio prestato, tutte le associazioni intervenute, nonché, per la collaborazione tecnica prestata, Edizioni Giuridiche Sauzano, pasticceria La Principessa, studio fotografico Fotolandia.